mercoledì 30 gennaio 2019

Workshop Scienza Aperta: nuovi modelli di comunicazione scientifica e valutazione della ricerca Lecce

Aula Seminari ex Convento dei Domenicani - Università del Salento, Cavallino (LE)

Il 30 gennaio 2019, dalle ore 9.30 alle 13.30, si terrà a Cavallino (LE), nell’Aula Seminari dell’ex Convento dei Domenicani, il Workshop “Scienza Aperta: nuovi modelli di comunicazione scientifica e valutazione della ricerca”, organizzato dal CEIT (Centro Euromediterraneo di Innovazione Tecnologica per i Beni Culturali e Ambientali e la Biomedicina), in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Fisica e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Salento, con il CAFRE (Centro interdipartimentale per l'Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa) dell’Università di Pisa, il Museo Diffuso di Cavallino, il Comune di Cavallino e CLIOedu.

Saluti delle Autorità Accademiche e Istituzionali: Vincenzo Zara (Rettore dell’Università del Salento) Bruno Ciccarese Gorgoni (Sindaco Città di Cavallino) Grazia Semeraro (Direttore Museo Diffuso di Cavallino, Università del Salento)

Introduzione: Virginia Valzano (Coordinatrice CEIT)

Interventi: Diego Pallara (Dipartimento di Matematica e Fisica, Università del Salento) Paolo Miccoli (Presidente ANVUR - Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) Franco Favilli (già Direttore CAFRE) Michela Cigola (Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale) Sabina Tuzzo (Dipartimento di Studi Umanistici, Università del Salento) Roberto Caso (Università di Trento, Presidente AISA - Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta) Paola Gargiulo (Coordinatrice IOSSG - Italian Open Science Support Group) Stefano Bianco (Referente OA per l’INFN, Gruppo di lavoro Plan S - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare).

CLIOedu realizzerà lo streaming per seguire on line il Workshop e pubblicherà on line gli Atti dei lavori - www.clioedu.it/workshop-ScienzaAperta

Scarica il volantino