sabato 21 aprile 2018

Convegno: Managemente portuale



Scuola di Ingegneria
Aula Magna Pacinotti
Sabato 21 Aprile 2018
ore 10-12:30

LE SFIDE DEL MANAGEMENT E DELLA LEADERSHIP:
ASPETTI TEORICI ED ESPERIENZE AZIENDALI NEL SETTORE DEI TRASPORTI

In collaborazione con Cafre, PortLabs, DICI, CdL Ingegneria Gestionale, SOIS, Gestionali in Opera

Introduzione: Franco Favilli, Direttore Cafre

Modera: Michele Lanzetta, Vicepresidente CdS Ingegneria Gestionale

Gli aspetti teorici:

Patrizia Magnante, Docente Università Tor Vergata, Presidente Società Italiana Sociologia
“Il Manager nell’era della globalizzazione”

Serena Gianfaldoni: Docente Gestione Risorse Umane Università di Pisa
“Il ruolo delle soft skills per una leadership efficace”

Barbara Bonciani: Docente Sociologia dello Sviluppo Università di Pisa, ricercatore associato CNR-IRCRES, Presidente Ass. PortLabs. 
“L’etica come strategia del management. Il ruolo della responsabilità sociale dell’impresa”.

Nicoletta Arduini: Consulente, Direttivo PortLabs 
“Competenze e industria 4.0”

Le esperienze aziendali:

Vincenzo Monaco, Direttore Ve.La S.p.A. Venezia 
“Managment e leadership, l’esperienza di Vela SpA”.

Tosi Mauro, Operation Manager Saga Welco
 “L’esperienza del management in Saga Welco”.

Il convegno ha lo scopo di approfondire alcune tematiche di attualità nel campo del management e della leadership aziendale, con un taglio operativo e specifico sulle aziende del trasporto.

PARTE TEORICA
La prima parte del convegno affronterà i temi del management e della leadership da una prospettiva teorica  affrontando temi quali: il processo di internazionalizzazione aziendale; le soft skills; principi di etica professionale; gli strumenti di responsabilità sociale per mantenere la competitività sul mercato; gli obblighi di legge; la Direttiva Europea n.95/2014; le competenze strategiche richieste ai manager dall’industria 4.0 in particolare nel settore dei trasporti e della logistica.

ESPERIENZE AZIENDALI
La seconda parte del convegno offre l’opportunità di ascoltare le testimonianze di due importanti manager.

VINCENZO MONACO è Direttore della Società VE.LA SpA http://vela.avmspa.it, l’azienda veneziana della mobilità nata nel 1998 da Actv SpA - Azienda Veneziana del trasporto Pubblico Locale - con la missione di svilupparne l'attività commerciale, Ve.La. SpA ha consolidato negli anni un ruolo di raccordo tra il sistema del trasporto pubblico ed i suoi utenti, veneziani e visitatori, allargando l'offerta dei servizi anche ad importanti istituzioni culturali della città. La realtà di Ve.La. SpA. è caratterizzata da una missione multifunzionale che si traduce nella gestione quotidiana di una pluralità di servizi e prodotti diversi, mirata all'attento mantenimento della relazione tra il brand, il territorio, cittadini e turisti. Vela presidia il territorio con una rete capillare composta da 41 biglietterie distribuite alle porte di accesso della città, nel centro storico, nelle sue isole e nei principali centri di terraferma, con oltre 200 addetti commerciali di front-line plurilingue, supportati in attività sinergica dal call center cittadino che gestisce oltre 200 mila telefonate/anno per informazioni e prenotazioni, e circa 46.000 mila clienti/anno sul web. L’attività manageriale di marketing turistico legata al trasporto di Vela è considerata una buona prassi a livello Europeo e studiata come best practice nelle attività di benchmark aziendale. 

MAURO TOSI è Operational Manager in SAGA WELCO. http://www.sagawelco.com/, compagnia di trasporto marittimo internazionale che offre soluzioni di alta qualità per il trasporto di prodotti forestali, breakbulk e carichi alla rinfusa. Saga Welco AS ha sede a Tenvik, nei pressi di Tønsberg, la città più antica della Norvegia. La società ha filiali situate in tutte le regioni operative e strategiche, a livello locale con personale commerciale e operativo dedicato ed esperto. Ciò garantisce un servizio clienti "24 ore su 24" e un funzionamento senza problemi. Le filiali della Saga Welco si trovano ad Anversa, Livorno, Savannah, Rio de Janeiro, San Paolo, Seoul, Shanghai e Tokyo.