giovedì 20 dicembre 2018

Progetto Europeo: Commom Spaces for Integration of Roma CoSpIRom. Presentazione

Il CAFRE – Centro Interdipartimentale per l’Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa dell’Università di Pisa organizza un incontro per la presentazione del progetto europeo

CoSpIRom – Commom Spaces for Integration of Roma

Giovedì 20 Dicembre 2018 ore 10 
Sala Riunioni del Dipartimento di Filologia, 
Letteratura e Linguistica Palazzo Venera
Via Santa Maria 36 – Pisa 

Il progetto, della durata di due anni e coordinato dall'Università di Tessaglia, è considerato di grande rilievo, essendo fra i pochi che, al termine di una rigorosa procedura di valutazione, sono stati finanziati dal General-Directorate for Justice and Consumers della Commissione Europea nell’ambito del European Union’s Rights, Equality and Citizenship Programme. Con l’Università di Tessaglia, sono partner del progetto l’Università di Timisoara Ovest (Romania), il CAFRE dell’Università di Pisa e il KEKPA-DIEK del Comune di Volos (Grecia).

Nell’ambito del progetto saranno discusse questioni e avanzate proposte relative al ruolo dell'educazione, dei media e delle forze dell’ordine per l'integrazione dei rom.

Tra gli obiettivi principali del progetto figurano:
  • promuovere incontri comuni come strumento efficace per combattere la discriminazione; 
  • affrontare stereotipi e pratiche di discriminazione migliorando le immagini positive di entrambe le parti; 
  • sfidare le frontiere simboliche; 
  • rafforzare le identità personali e collettive dei Rom per acquisire competenze per rivendicare i loro propri diritti di cittadini; 
  • contribuire al miglioramento delle strategie nazionali (e dell'UE) di integrazione dei rom; 
  • documentazione delle specificità, scambio di pratiche tra i partner e sviluppo di strumenti applicabili per l'uso da parte dell’UE su temi simili.
L’incontro è aperto a tutti gli interessati

Scarica locandina

Guarda l'annuncio della notizia al TG regionale RAI (ore 14, dal minuto 6:12) e ascoltala al Giornale Radio (ore 12, dal minuto 5:12) del 20 Dicembre 2018

Leggi l'articolo de Il Tirreno del 21 Dicembre 2018