lunedì 15 luglio 2019

Didattica: Un nuovo Master CAFRE


Convegno Includere o Es-cludere? (partecipazione gratuita)
Presentazione Master e question time

Venerdì 25 Ottobre 2019 ore 17-18:30
Aula Magna Pacinotti Scuola di Ingegneria
Largo Lazzarino Pisa

E' possibile intervenire anche in streaming via smartphone/PC (senza installare software)

Attraverso la pubblicazione sul portale dei Master di Ateneo, nasce il Master su Valorizzazione delle diverse abilità e educazione inclusiva un vero Master CAFRE, grazie alla partecipazione di ben 17 docenti afferenti al CAFRE attivi nel corpo docente, 7 tra i garanti, 7 nel consiglio scientifico e 20 esperti, tra i quali 3 esperti scientifici CAFRE

Scarica il Poster stampabile (PDF A3)
Scarica la Brochure (PDF 20 pag. a colori)
Seguici su LinkedIn
Seguici su Facebook
Scarica il bando (PDF)
Iscriviti [tramite Portale immatricolazioni (portale studenti)]: www.studenti.unipi.it

La centralità della persona e la sua unicità, sono la formula base di questo Master - afferma il Direttore, il prof. Michele Lanzetta. Ogni figura professionale, in campo umanistico, scientifico e tecnico dovrebbe acquisire prima o poi, meglio prima..., le competenze che proponiamo. Potenziare innanzitutto i propri soft skill, lavorando su se stessi, guidati dai Docenti e sostenuti dal gruppo degli Allievi. E poi saper riconoscere e valorizzare punti di forza e arginare quelli di debolezza, dei collaboratori, clienti, studenti, insomma dei compagni di viaggio, è alla base di una coabitazione armonica e produttiva. Infine, conoscere il funzionamento delle organizzazioni, consente di operare in rete, in sinergia al perseguimento degli obiettivi strategici.

Il Master di II livello permette l'accesso da qualunque tipo di laurea magistrale (o specialistica o vecchio ordinamento o esperienza equivalente), di tipo scientifico, tecnico e umanistico, come base culturale di partenza per affrontare la complessità delle tematiche trattate
L'approccio è dunque multiculturale, multidisciplinare e integrato

Fornisce 60 CFU/CFA crediti formativi universitari o accademici

Disponibile in modalità telematica (online) e in aula. Durata annuale, da Novembre 2019 a Giugno 2020, estendibile fino ad Ottobre per consentire ai lavoratori un impegno concentrato un solo pomeriggio a settimana

Non esiste una ricetta unica valida per ogni situazione. Gli Allievi hanno l'opportunità di acquisire le competenze in vari ambiti che consentiranno loro di operare in ambienti diversificati e complessi

  • La valorizzazione delle diverse abilità parte dalla conoscenza, attraverso un apposito modulo sugli aspetti medici e psicologici
  • Contiene un modulo sulla valorizzazione dei cosiddetti soft skill per un esercizio autonomo a beneficio dei frequentanti
  • Comprende la trattazione delle ripercussioni a livello organizzativo per progettare e attuare le possibili azioni di sistema
  • Relativamente alle esigenze di formazione, sono trattati aspetti pedagogici generalisti e disciplinari per vari ambiti didattici

Comprende tirocinio presso le organizzazioni in convenzione con l'Ateneo (accedi al portale tirocini) e una prova/relazione finale

Iscrizioni

Scadenza 1 Novembre 2019
Scarica il bando (PDF)
Portale immatricolazioni (portale studenti): www.studenti.unipi.it
matricolandosi.unipi.it
Attraverso i bonus formazione, gli insegnanti in servizio possono coprire la maggior parte della quota

Info

3204212172 (WhatsApp)
info@cafre.unipi.it
master.cafre.unipi.it


Comunicato

Il CAFRE Centro Interdipartimentale per l'Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa dell'Università di Pisa propone un nuovo Progetto di Master di secondo livello in Valorizzazione delle diverse abilità e educazione inclusiva.
Come sostiene il Direttore, Prof. Michele Lanzetta "il Master intende colmare un vuoto sul panorama nazionale e offrirsi come strumento per docenti, manager e tutti quei professionisti che lavorano in contesti dove l'elemento umano è fondamentale". 
Con il Titolo di Master si conseguono 60 crediti universitari, è aperto a docenti, manager, formatori, consulenti, responsabili delle risorse umane, ricercatori, ma è rivolto anche a tutti coloro (in possesso di laurea magistrale o esperienza equivalente) che volessero approfondire le conoscenze su un tema che interpella tutti, direttamente o indirettamente.
"Troppo spesso - continua Lanzetta - nei contesti lavorativi e educativi ci si limita a parlare teoricamente di inclusione, lasciando sprovviste di strumenti e sostegno proprio le persone deputate a gestire questo tipo di diversità. Chi quotidianamente deve gestire le diverse abilità o abilità diverse è ben consapevole che siano numerosi gli ostacoli da superare e che siano ancora troppo sottovalutate le potenzialità di diversamente abili per ragioni fisiche, psicologiche o semplicemente caratterialiPer realizzare effettivamente questo obiettivo, occorre però non improvvisarsi e approfondire le conoscenze oltre che dotarsi di strumenti adeguati".
Da queste considerazioni parte il Progetto del Master, nel quale sono coinvolti in maniera bilanciata circa quaranta docenti universitari, ricercatori, esperti e rappresentanti dal mondo aziendale.
La formula del Master è concepita per favorire la partecipazione anche di chi già lavora; il calendario delle lezioni prevede un impegno di sole 3 ore a settimana di un pomeriggio feriale.
Per i docenti sarà possibile effettuare il tirocinio obbligatorio presso il proprio Istituto scolastico e per coloro che operano aziende e altre organizzazioni il tirocinio può essere svolto in orario lavorativo. Sono previste anche ben otto agevolazioni sulla base di ISEE e merito.
E' contemplata inoltre la possibilità di frequentare il Master on line al costo di appena 800 euro.
Sono ancora aperte le iscrizioni inderogabilmente fino a Venerdì 1 Novembre 2019 ore 13
Tutte le informazioni, il bando integrale, un'apposita sezione FAQ, agevolazioni e contenuti sono su sito master.cafre.unipi.it, insieme ai riferimenti per contatti diretti.